La biblioteca dà i numeri: statistiche 2011

L’ampliamento di spazi, orari e servizi che ha interessato la biblioteca negli ultimi anni, trova conferma anche nei dati statistici. Ciò vale in particolare per il 2011, anno in cui il trasferimento nella nuova sede è andato a regime. Prestiti, utenti e patrimonio sono in costante aumento. L’incremento di una unità dello staff ha poi consentito l’ampliamento degli orari di apertura, con ben 40,5 ore settimanali, dal lunedì al sabato (pomeriggio compreso), che fa della biblioteca il servizio comunale con il maggior numero di ore di apertura al pubblico.
Ma quel che più ci preme è la qualità dei servizi: il far parte della rete consortile – a sua volta inserita in un circuito più ampio di cooperazione interbibliotecaria – ci consente di offrire servizi di alto livello tecnologico (com’è il caso delle prenotazioni on-line e, più di recente, di MLOL, la biblioteca digitale) a costi contenuti proprio grazie alle economie di scala.
Un maggior incremento del patrimonio è stato possibile utilizzando le risorse provenienti dagli introiti della Festa del libro, che hanno consentito la creazione dello scaffale multididattico “Punto scuola”.
Si tratta di risultati importanti, anche in relazione al periodo di crisi e di scarsità di risorse che stiamo attraversando.
Credo sia la strada giusta, anche se molto resta da fare: dalla rete wireless ai servizi digitali, dal potenziamento dell’offerta formativa alle attività culturali – ma la biblioteca è pronta a raccogliere le avvincenti sfide che ci attendono nei prossimi anni.

37624 prestiti in totale per 1697 utenti attivi (quelli cioè che hanno fatto almeno un prestito nell’anno): rispettivamente 5521 e 92 in più rispetto all’anno scorso. 1926 i documenti aggregati al patrimonio (comprensivi di riviste e donazioni), 963 quelli scartati – con un ammontare totale di 19712 materiali, comprensivi di libri, film e altri supporti. In forte crescita il numero di connessioni alla rete internet (da 4227 nel 2010 a 7829 nel 2011), mentre sono 301 gli utenti che hanno scelto di utilizzare i servizi on-line di prenotazione, pari circa al 18% degli iscritti.

Per chi volesse avere maggiori dettagli, può consultare le 2 tabelle qui sotto, oppure connettersi alla pagina Csbno delle statistiche.

Dati statistici 2011

Statistiche generali dal 1999

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: